Martedì, Gennaio 18, 2022

OGGETTO: Cessione quote di partecipazione, misure di razionalizzazione previste nei piani di revisione straordinaria e periodica delle partecipazioni pubbliche adottati ai sensi degli Artt. 24 cl, e c20, commi 1-2, del D.lgs 19/08/2016, n. 175, recante 'Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica'. Partecipazione della società: Società per le iniziative di recuperi dei centri storici, dei beni architettonici, ambientali e per il turismo Laocoonte - Società consortile per azioni. Il Comune di San Gregorio Matese, in relazione al disposto normativo in oggetto richiamato, ha ritenuto necessario procedere a deliberare la cessione delle quote di partecipazione della Società Consortile Laocoonte (delibera di C.C. n. 20 del 29/ 12/2020).

Come noto alle SSLL, il vigente statuto societario all'art. 8 dell’atto costitutivo prevede 'che la cessione delle azioni o di diritti di opzione è subordinata all’assenso del Consiglio di Amministrazione, da esprimere entro sessanta giorni dalla comunicazione, limitatamente all’accertamento dell'esistenza dei requisiti richiesti al primo comma di questo articolo.

Il successivo art. 9, prevede che ' il socio che intende vendere le proprie azioni deve informare con lettera raccomandata l'organo amministrativo, il quale darà comunicazione agli altri soci. Questi potranno rendersi acquirenti delle azioni offerte in vendita in proporzione delle azioni rispettivamente possedute, in modo da lasciare immutato il preesistente rapporto di partecipazione al capitale sociale. Nel caso in cui il numero delle azioni sia insufficiente, si procederà al sorteggio. Il prezzo delle azioni offerte in vendita deve essere stabilito in base al reale valore del patrimonio della società al tempo della cessione.

Questo ente, al fine di rendere per quanto possibile più celere le operazioni di dismissione in parola, dichiara sin d'ora di accettare il prezzo che sarà, in ordine alle scritture contabili ed ai valori di bilancio, stabilito da codesto Consiglio di Amministrazione, rinunciando all’eventuale azione di accertamento tramite nomina di un Collegio Arbitrale.

Si ringrazia per l’attenzione e si rimane in attesa che codesto organo amministrativo ponga in essere con ogni consentita urgenza, gli atti ad esso riservati dall'atto costitutivo, rimanendo in attesa dello svolgersi delle previste procedure.

Cordiali saluti.

IL RESPONSABIL DELL' AREA FINANZIARIA

Avv. Giuseppe Carmine Mallardo