Giovedì, Dicembre 09, 2021

L’anno duemila ventuno il giorno 25 del mese di gennaio, alle ore 18,30 si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Ente di Ricerca LAOCOONTE scpa in seduta telematica per l'emergenza Covid-19 su piattaforma Skype (https://join.skype.com/dy2jrfJoeQEX), in seguito a convocazione diramata dal Presidente del CDA a mezzo email per discutere e deliberare in merito ai seguenti argomenti:

 

1.Valutazione e determinazione costo generale annuo per la gestione amministrativa del Consorzio a carico dei soci;

2.Determinazione oneri ed accessori per lo sviluppo di progetti di competenza del Consorzio in favore dei soci su loro eventuali richieste;

3.Indizione assemblea straordinaria per esprimere valutazioni ed approvare le determinazioni del C. di A. come da “Verbale N. del 29.12.2020 allegato”;

4.Varie ed eventuali.

 

Sono presenti:

- Il C.D.A. nelle persone di: 

Dott. Maurizio Simone, Presidente;

Rag. Marcellino Iannotta, Vice-Presidente;

Dott. David Lucio Simone, Componente;

- Il Direttore: Arch. Mariano Nuzzo

- Il Collegio Sindacale nelle parsone di:

Dott. Teresa Di Maio - Componente

Dott. Vincenzo Martino - Componente

 

Partecipa alla seduta il Dott. Antonio De Pari. 

Al Dott. Antonio De Pari viene affidato l’incarico di svolgere le funzioni di segretario verbalizzante della presente seduta.

1. PRIMO PUNTO ALL’O.D.G.: Valutazione e determinazione costo generale annuo per la gestione amministrativa del Consorzio a carico dei soci;

Il Presidente del CDA dott. Maurizio Simone, illustra ai componenti del CDA l’articolo dello statuto societario art. 6 comma 2 che recita: “In nessun caso i soci possono essere chiamati a versare i contributi in denaro di cui all'art. 2615 ter comma 2 del c.c..” che impedisce ai soci di versare una quota per sostenere le spese di Laocoonte scpa.

Il Presidente precisa che si rende necessario sottoporre agli azionisti la proposta di modifica dello Statuto al fine di consentire il mantenimento dell’organismo, chiedendo agli stessi azionisti di partecipare alle spese minime annuali per il funzionamento dell’ente, utili a garantire la gestione e il regolare svolgimento della missione assegnata al CDA. Pertanto, il Presidente propone la modifica del comma 2 dell’articolo 6 dello Statuto Societario e la determinazione delle spese necessarie con separato atto da sottoporre all’Assemblea.

IL CDA

dopo ampia discussione, col voto favorevole del Presidente Maurizio Simone e del Vice-Presidente Marcellino Iannotta e con l’astensione del Componente David Simone, voti palesemente espressi dai presenti,

DELIBERA

(n. 01/2021)

di prendere atto di quanto premesso e di approvare la proposta di modifica avanzata dal Presidente del comma 2 dell’articolo 6 dello statuto societario, da sottoporre all’Assemblea dei soci, come segue: <<I soci possono essere chiamati a versare i contributi in denaro di cui all'art. 2615 ter comma 2 del c.c.>>.

 

2. SECONDO PUNTO ALL’O.D.G.: 2. Determinazione oneri ed accessori per lo sviluppo di progetti di competenza del Consorzio in favore dei soci su loro eventuali richieste;

Il Presidente Dott. Maurizio Simone espone al CDA la necessità di stabilire “oneri ed accessori” per lo sviluppo di progetti di competenza di Laocoonte scpa in favore dei soci, in seguito a loro eventuali richieste, al fine di garantire un fondo per il funzionamento dell’ente. La tabella di calcolo verrà approvata con successivo atto.

IL CDA

Dopo ampia discussione, con voti unanimi palesemente espressi dai presenti,

DELIBERA

(n. 02/2021)

Di prendere atto di quanto premesso e di approvare la proposta del Presidente di stabile una tabella di oneri e accessori per lo sviluppo di progetti di competenza di Laocoonte scpa in favore dei soci, su loro eventuali richieste, al fine di garantire un fondo per il funzionamento dell’ente. La tabella verrà approvata con successivo atto.

 

3. TERZO PUNTO ALL’O.D.G.: Indizione assemblea straordinaria per esprimere valutazioni ed approvare le determinazioni del C. di A. come da Verbale n. 1 del 25.01.2021;

Il Presiedente Dott. Maurizio Simone informa il CDA che il Terzo punto necessita di essere aggiornato perché contiene refusi nella sua formulazione e chiarisce che l’Odg corretto è il seguente “Indizione assemblea straordinaria per esprimere valutazioni ed approvare le determinazioni del C. di A. come da Verbale n. 1 del 25/01/2021”

Il Presidente del CDA espone la necessità di convocare l’Assemblea dei Soci per sottoporre agli azionisti la variazione dello Statuto per la modifica dei seguenti punti:

All’Art.1 Cambio sede Sociale: trasferimento della sede sociale da Sessa Aurunca (CE) a Teano (CE) dove sono stati convessi i locali comunali;

All’Art. 2 Prolungamento della durata societaria: proroga della durata dalla scadenza del 31 dicembre 2027 al 31/12/2050;

All’Art. 4 comma 5 rimodulazione come segue: <<I comuni potranno affidare a Progetto Laocoonte scpa le iniziative e le progettazioni che intenderanno svolgere sui territori di loro competenza amministrativa. L’affidamento sarà oggetto di accordo scritto e vedrà il committente impegnato a garantire, anche con anticipazioni SAL, la copertura dei costi di realizzazione come determinati da specifico piano operativo>>;

Art. 6 comma 2 rimodulazione come segue: <<I soci possono essere chiamati a versare i contributi in denaro di cui all’art. 2615 comma 2 del Codice Civile>>;

All’Art. 8 comma 1 rimodulazione come segue: <<Possono essere soci della società consortile per azioni, oltre ai Comuni che aderiranno al momento della costituzione, altri Enti Pubblici locali, Comunità Montane, provincie, Regioni e Stato, Imprese pubbliche e private, miste e privati>>;

All’Art. 9: soppressione del comma 2;

All’Art.17: rimodulazione come segue: <<L’assemblea straordinaria delibera, sia in prima che in seconda convocazione, con il voto favorevole dei soci che rappresentano i 2/3 del capitale sociale intervenuto, qualunque esso sia>>.

Il Presidente inoltre propone la formulazione della convocazione di Assemblea dei soci nel testo che segue:

***

Convocazione di assemblea

È convocata l’assemblea straordinaria dei soci in seduta telematica per l'emergenza Covid-19 su piattaforma Skype all’indirizzo che verrà fornito via PEC agli azionisti:

per il giorno 26 febbraio 2021 alle ore 22,00 in prima convocazione;

per il giorno 27 febbraio 2021 alle ore 10,30 in seconda convocazione.

Ordine del giorno:

- Variazione dello Statuto Societario;

- Varie ed eventuali.

Il Presidente

dott. Maurizio Simone

***

 IL CDA

Dopo ampia discussione, col voto favorevole del Presidente Maurizio Simone e del Vice-Presidente Marcellino Iannotta e con l’astensione del Componente David Simone per il solo articolo 6 comma 2, ma favorevole per gli altri punti, con voti palesemente espressi dai presenti

DELIBERA

(n. 03/2021)

Di prendere atto di quanto premesso e di approvare la proposta di variazione dello Statuo;

Di convocare mediante pubblicazione su G.U. l’Assemblea dei soci in seduta straordinaria, in riunione telematica per l'emergenza Covid-19 su piattaforma Skype (https://join.skype.com/dy2jrfJoeQEX), in seguito a convocazione, avvalendosi del maggior termine previsto dalla normativa vigente, viste le problematiche di ordine sanitario che hanno rallentato le attività  del C. di A. nei mesi precedenti del corrente anno, 

Si riporta il testo per la Gazzetta Ufficiale:

***

Convocazione di assemblea

È convocata l’assemblea straordinaria dei soci in seduta telematica per l'emergenza Covid-19 su piattaforma Skype all’indirizzo che verrà fornito via PEC agli azionisti:

per il giorno 26 febbraio 2021 alle ore 22,00 in prima convocazione;

per il giorno 27 febbraio 2021 alle ore 10,30 in seconda convocazione.

Ordine del giorno:

- Variazione dello Statuto Societario;

- Varie ed eventuali.

Il Presidente

dott. Maurizio Simone

***

 

4. TERZO PUNTO ALL’O.D.G.: Varie ed eventuali;

Il Direttore Arch. Mariano Nuzzo informa il CDA che la Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del MiBACT ha pubblicato con circolare 16/2020 la disciplina della concessione dei contributi finalizzati alla organizzazione di convegni e alla pubblicazione di volumi di rilevante interesse culturale promossi o organizzati da associazioni, fondazioni ed altri organismi senza scopo di lucro. Sono ammessi a presentare domanda di concessione di contributi per convegni e pubblicazioni di rilevante interesse culturale, da realizzarsi entro l’anno in cui il contributo è richiesto, associazioni, fondazioni ed altri organismi senza fini di lucro, dotati di personalità giuridica.

A tale proposito il Direttore propone di presentare istanza di partecipazione finalizzata alla realizzazione di una pubblicazione intitolate “Cultura e ambiente nell’Alto Casertano”. Il piano editoriale prevede la realizzazione di un volume fotografico finalizzato alla promozione culturale e alla valorizzazione dei beni culturali ed ambientali di 16 (sedici) comuni campani (Alvignano, Calvi Risorta, Carinola, Castello del Matese, Conca della Campania, Francolise, Gioia Sannitica, Piedimonte Matese, Pietramelara, Prata Sannita, Rocca d’Evandro, Roccamonfina, San Gregorio Matese, San Potito Sannitico, Sessa Aurunca e Teano, comuni ricadenti nella provincia di Caserta (Alto Casertano).  

IL CDA

Dopo ampia discussione, con voti unanimi palesemente espressi dai presenti,

DELIBERA

(n. 04/2021)

Di prendere atto di quanto premesso, di approvare il progetto editoriale intitolato “Cultura e ambiente nell’Alto Casertano” e di incaricare il Direttore a produrre istanza di partecipazione all’avviso di cui alla circolare 16/2020 della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del MiBACT.

Non avendo altri argomenti di cui discutere il Presidente dichiara sciolta la seduta alle ore 19.58.

Del che è verbale.       

          

            I Consiglieri di CDA                          Il Presidente del CDA

f.to Rag. Marcellino Iannotta (Vice-Presidente)             Dott. Maurizio Simone                              

f.to Dott. David Lucio Simone

 

Il Collegio Sindacale 

f.to Dott. Teresa Di Maio - Componente

f.to Dott. Vincenzo Martino - Componente

     

Il Segretario verbalizzante

Dott. Antonio De Pari 

Firma digitale