Mercoledì, Gennaio 20, 2021

L’anno duemilaquindiciil giorno  28  del mese di dicembre , alle ore  17,35   presso la sede dell’Ente Morale “Confidenza Castallo Fratelli Onlus” di Teano su  convocazione diramata a mezzo e-mail Dr. Remo Pallisco su disposizione del Presidente, si è riunito il Cda per discutere e deliberare in merito ai seguenti argomenti:

1        Comunicazione del Presidente.

- Il C.d.A. :   Dott. Maurizio SIMONE, Presidente    ..................PRESENTE..................

                      Rag.  Marcellino IANNOTTA, V. Presidente   .....PRESENTE...................

                      Dott. Roberto CORBO, Consigliere      ...........................Assente................                 

- I Sindaci:    Dott. Salvatore FATTORE, Presidente       ............PRESENTE..................

                      Dott. Giuseppe MICCO, Sindaco effettivo  .....................Assente...............

                      Dott. Alfredo TRABUCCO, Sindaco effettivo   ..............Assente ..............

E’  Presente  l’arch. Mariano Nuzzo nella sua qualità di Direttore Tecnico.

Svolge la funzione di Segretario Verbalizzante il Dr. Remo Pallisco

 

.

Il Presidente, constatata la presenza dei componenti del Cda e del Collegio Sindacale come innanzi rilevata, dichiara valida la seduta ed apre i lavori. 

     Il Presidente fa riferimento a tutte le richieste di pagamento che sono state puntualmente presentate alla Regione Campania già nei trascorsi esercizi finanziari dall’anno 2012 all’anno 2014 nonché all’atto di diffida extragiudiziale notificata alla Regione Campania nel corso del corrente esercizio finanziario tendente ad ottenere la reiscrizione della Somma di € 1.000.000,00 tra i residui passivi della Regione del credito della soc Progetto Laoconte Scpa di pari importo caduto in perenzione amministrativa.

 Il Presidente, a tal proposito,  riferisce che il Consiglio Regionale della Campania ha approvato la Legge di bilancio 2016/2018, il Documento di Economia e Finanza Regionale e la legge di stabilità . Tra gli interventi approvati vi è la reiscrizione del residuo dovuto alla Soc Progetto Laocoonte per l’ammontare di € 1.000.000,00 (Unmilione/00) caduto in perenzione amministrativa nel dicembre 2012. Tanto sta a significare che il credito vantato dalla Soc Laocoonte è regolarmente inserito tra i debiti che la Regione dovrà pagare.

La reiscrizione nel bilancio regionale  del predetto debito comporta il  consacrato diritto per la società di ricevere il pagamento di quanto già maturato e dimostrato in maniera documentata dalla società.  La notizia è stata diffusa sul sito ufficiale della Regione Campania che  si acclude in allegato A), quale parte integrante e sostanziale del presete verbale.

Il Presidente, a fronte di tanto, propone al Cda di prendere atto della premessa e, conseguenzialmente, di dare pronta comunicazione a tutti i Comuni, ciascuno per quanto di competenza,  nella qualità di soci del “Progetto Laocoonte Scpa”.     

 

 

Il Consiglio di Amministrazione,

Udita la breve relazione del Presidente;

visto l’estratto dal Sito istituzionale della Regione Campania nel quale è stata pubblicata l’avvenuta approvazione da parte del Consiglio Regionale del DEFR, della Legge di Bilancio 2016-2018 e della Legge di stabilità, la cui copia di stampa si allega sotto la lettera A) quale parte integrante e sostanziale del presente vervale;

constatato  che in tale  estratto , nel paragrafo denominato “Cultura”, al secondo punto è testualmente riportato: - Incrementati o istituiti nuovi fondi o reiscritti residui (Laocoonte fondo per i beni culturali di Caserta € 1.000.000,00);

con voto unanime dei presenti

DELIBERA

(n. 17/2015)

Di dare atto della premessa e di comunicare,  per quanto di competenza,  a ciascun  socio l’avvenuta reiscrizione del residuo  di € 1.000.000,00  verso la soc Laocoonte.

Che sarà cura del  Cda  di tenere aggiornati i soci sugli ulteriori sviluppi della vicenda.

Non avendo altro da discutere, la seduta è sciolta alle ore 18,10 dopo aver redatto, letto ed approvato il presente verbale che si compone di n. 1 foglio in n. 2 pagine scritte oltre a due pagine di allegato A).

              Il Segretario Verbalizzante    Dr. Remo Pallisco ..............f.to........................

- Il C.d.A. :   Dott. Maurizio SIMONE, Presidente    ....................f.to............................

                      Rag.  Marcellino IANNOTTA, V. Presidente   .........f.to........................

- I Sindaci:    Dott. Salvatore FATTORE, Presidente       ................f.to........................

Il Segretario Verbalizzante                                Il Presidente del Cda

                    Dott. Remo Pallisco                                      Dott. Maurizio Simone                

                                F.to                                                          F.to